Noùs Creative Hub: riparte il think tank sulla creatività condivisa per l’innovazione

Riparte il Noùs Creative Hub, il think tank di Protom che, seguendo il paradigma dell’Open Innovation, dà vita a progetti e servizi con spiccata attitudine all’innovazione, intesa come creatività condivisa capace di generare valore e benefici a terzi.

L’edizione pilota dello scorso anno, culminata con la premiazione delle tre migliori proposte, si è rivelata un successo: 8 progetti presentati in pochi mesi e due opportunità di brevettazione delle soluzioni.

Ora si apre una fase nuova, che intende strutturare ulteriormente il percorso di valorizzazione delle idee e delle risorse umane di Protom.

L’obiettivo è quello di sempre: proporre soluzioni innovative dalla realizzazione del concept fino alla prototipazione e realizzazione di un business model per la proposta sul mercato. Invariata è anche la volontà dell’Azienda di premiare le idee migliori tra quelle presentate, affidando le valutazioni ad un Comitato composto, oltre che dal Presidente di Protom, da esponenti dell’imprenditoria campana ed esperti nel settore dell’Innovazione.

Tra le novità la dedica del progetto al professore Antonio Autorino, mentore del presidente  Fabio De Felice

E non mancano le novità, a partire dalla dedica del progetto, da quest’anno intitolato al Professor Antonio Autorino. Questa scelta nasce da una precisa volontà del Presidente De Felice, per il quale il Professor Autorino è stato un mentore.

“È stata una figura di riferimento per la scuola di Ingegneria Industriale della Federico II ed il suo impegno e la dedizione agli studenti sono testimoniati dai tanti attestati di stima che i suoi laureati hanno esternato negli anni – racconta De Felice – Ma per me, personalmente, c’è di più: la sua grandissima umanità, l’empatia che celava dietro il fare burbero mi hanno segnato ancor più delle sue doti professionali. Ricordarlo, dedicandogli questo premio, è un modo, seppur non alla sua altezza, di rinverdire la figura di un maestro, premiando talenti e idee che si inseriscano nelle linee del suo insegnamento, legato alla realtà ma con uno sguardo costante allo sviluppo delle tecnologie”.

Accanto al premio principale, quello della categoria “Best Project”, in questa seconda edizione sono previste altre due categorie: la Categoria “Rookie”, che premia il miglior concept, e la Categoria “Inside Job” che premia la migliore tra le proposte di soluzioni applicabili all’interno dell’azienda per migliorare i processi e/o la qualità della vita delle Risorse di Protom.

Inoltre, sono stati individuati alcuni fattori premianti, che mirano a valorizzare la cooperazione sia internamente, tra le risorse di Protom, sia esternamente, attraverso una collaborazione sempre più stretta con il mondo accademico e della ricerca, rafforzando il ruolo del Noùs Creative Hub come trait d’unione tra l’Azienda ed i talenti delle Università campane.

“Siamo convinti – afferma De Felice – che la sinergia tra competenze diverse sia terreno fertile per la creazione di idee e l’innovazione, per questo intendiamo premiare la capacità di generare idee in maniera trasversale”.

Lo spazio temporale per partecipare alla nuova edizione del Noùs Creative Hub si apre il 12 novembre 2019 e si chiuderà il 15 maggio 2020, quando, a valle della valutazione dei progetti da parte del Comitato, verranno premiate le migliori proposte

Ora tocca a voi!

Crea il tuo Team, coinvolgi i Ricercatori provenienti dal mondo delle Università e prepara il tuo progetto rispondendo a tutte le richieste del formulario che puoi scaricare sulla pagina Web di Noùs.

Invia la tua proposta a innovationlab@protom.com e diventa protagonista dell’Innovazione!

Share this post

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart