Tecnici per la domotica: Protom coltiva le competenze per le abitazioni 4.0

Tecnici per la domotica: Protom coltiva le competenze per le abitazioni 4.0

La convinzione che il cambiamento sia inscindibile dalla capacità di formare e sviluppare nuove competenze è uno dei pilastri dell’approccio di Protom, che punta essere un “change manager”, in grado di fornire prodotti e servizi che possano supportare i propri Clienti nella progettazione e nella realizzazione di cambiamenti strategici.

La formazione, in questo senso costituisce un vero e proprio fattore abilitante, la conditio sine qua non di ogni tentativo di crescita e successo che non voglia restare una velleità, ma intenda trasformarsi in un concreto e sostanziale obiettivo.

Il Knowledge Lab di Protom esprime la volontà e la capacità dell’Azienda di favorire il trasferimento tecnologico nei processi e nei prodotti derivanti dallo sviluppo e dall’adozione di innovazioni e soluzioni legate all’Industria 4.0.

Dalla consapevolezza di dover colmare le lacune presenti in termini di competenze digitali muove la proposta di un percorso formativo dedicato ai tecnici di progettazione domotica, figure altamente specializzate, capaci di disegnare ed implementare soluzioni IoT dedicate alla casa.

Il corso, sviluppato da Protom in collaborazione con Adecco e IFEP, permette agli studenti di conoscere ed imparare a gestire i concetti di base della Domotica, dai principali scenari ed automatismi utilizzati, ai vantaggi e le prospettive di applicazione di un sistema domotico.

Le 160 ore di corso hanno un indirizzo fortemente orientato alla pratica, che culmina nella realizzazione di un prototipo di una casa domotica ed il suo collaudo.

Un percorso di studio innovativo, che punta a formare nuove competenze ad alto valore aggiunto: il vero carburante per le imprese di domani.

 



TwitterLinkedIn